Bagni e materiali: il Gres porcellanato

Bagni e materiali: il Gres porcellanato

Ogni mese indaghiamo assieme un materiale diverso per dare personalità al tuo bagno seguendo le tue inclinazioni, le tue esigenze e i tuoi gusti. Così, puoi scegliere al meglio! In agosto parliamo di un materiale sempre più scelto sia in bagno sia negli altri ambienti della casa. Il materiale del mese di agosto è il Gres porcellanato.

Gres e ceramica, comodi e resistenti

La ceramica e il Gres porcellanato vengono sempre più scelti per le prime case delle giovani coppie e per i rivestimenti e piastrelle bagno nei contesti di ristrutturazione. Questo perché si tratta di un materiale tutto sommato economico rispetto alle materie naturali e perché ha sempre un effetto elegante nonostante la semplicità con cui lo si può tenere pulito. È igienico e comodo, ecco perché è proprio l’ideale per te se stai cercando delle piastrelle bagno “senza pensieri”.
Il Gres porcellanato PrimeWood Sant'Agostino si adatta a ogni ambiente di relax, bagno e spa compresi

Il Gres porcellanato PrimeWood Sant'Agostino si adatta a ogni ambiente di relax, bagno e spa compresi

Vantaggi: il Gres porcellanato va bene per te se...

  • Se cerchi un rivestimento resistente e che, con le dovute cure, può arrivare a durare fino a 20 anni
  • Se cerchi un materiale facile da tenere igienizzato e rapido da pulire, anche con un colpo di spugna
  • Se non vuoi spendere troppo in materiali come pietra naturale e legno
  • Se ami lo stile moderno, urban, industriale e contemporaneo

Svantaggi: il Gres porcellanato non va bene per te se...

  • Se non ami i materiali troppo duri e rigidi
  • Se non ami i pavimenti freddi
  • Se abiti in un appartamento che non regge il peso di rivestimenti troppo pesanti
  • Se non vuoi effettuare manutenzione per renderlo meno poroso e più resistente all’attacco di macchie e sporco
Vuoi scoprire tutto sull’uso del Gres porcellanato nei bagni moderni? Vieni nel nostro showroom di Pessano con Bornago (MI)!