fbpx
Carrello Account Cerca
Piante in bagno

7 tipi di piante che puoi mettere nel tuo bagno

Aiutano a purificare l’aria e arredano sia i bagni grandi come soggiorni sia i bagni piccoli, ciechi o di servizio. Hai mai pensato di mettere delle piante nel tuo bagno? Una stanza umida e molto calda un momento, e magari fredda dopo poco, e per molte ore: il bagno è un ambiente che va studiato nelle sue caratteristiche di luminosità, spesso scarsa, umidità, elevata durante bagni e docce, e sbalzi di temperatura. Esistono piante che si adattano a queste situazioni mutevoli, anzi, ci stanno bene e portano quel dettaglio naturale ed estetico che completa il tuo bagno, lo arricchisce e lo rende un ambiente ancora più rilassante. Se scegli una Pianta Grassa puoi avere due vantaggi in uno: sono sempre molto caratteristiche e anche facili da curare. Sono piante quasi camaleontiche, stanno bene in qualsiasi spazio in cui si trovano e sono un ideale complemento d’arredo. L’Aloe Vera può aiutarti a ritrovare l’equilibrio e ad allontanare lo stress. Le foglie carnose che contengono il succo, noto per le sue proprietà lenitive, possono estendersi anche molto, in verticale. Può crescere rigogliosa in un bagno con luce solare indiretta. Il verde vivace delle foglie del Filodendro evoca paesaggi tropicali, per questo può portare freschezza in un luogo destinato al relax come il bagno. Se il tuo è uno stile elegante, allora la scelta più azzeccata potrebbe essere la Sanseveria, una pianta dalle foglie lunghe e strette, lucenti e di colore verde intenso. L'Aspidistra è praticamente impossibile da far morire, quindi se non hai il pollice verde è perfetta. A bisogno di pochissima cura e cresce bene in condizioni di scarsa luminosità o luce indiretta. Se invece non hai problemi di luminosità nel tuo bagno, l'Asparagina è una pianta che amerà l'umidità di questa stanza. Si trova bene con molta luce o anche moderata, non è adatta invece i bagni ciechi. Per qualcosa di appariscente, puoi puntare su piante ricadenti, da posizionare sopra la doccia oppure sul davanzale della finestra, come il Pothos.